• Fiume Po
  • lou-tapage
  • dirk-hamilton
  • playing-for-change
  • fresu treves
  • modena-city-ramblers
  • capps-sintoni
  • niccolo-fabi

barra sponsor fondo nero

Bala cui Ratt, 2 giugno 2015

Dal mississippi al Po 2015
XI Edizione
 Martedì 2 giugno 2015 - ore 22:00
Ristorante Birreria "La Muntä" - Via Mazzini 72 - Piacenza (PC)

"Bala cui Ratt"

"The Revend and the Lady"

Settimane di attesa, il programma che non è stato ancora interamente svelato, alcuni ospiti che rimangono una sorpresa, ma Dal Mississippi al Po prenderà -finalmente- ufficialmente il via il prossimo martedì 2 giugno. L'undicesima edizione del festival musicale e letterario organizzato da Fedro si aprirà con un concerto live da una delle location che che negli ultimi anni si è conquistata un posto speciale nel cuore degli amanti di Dal Mississippi al Po, e che da ben più tempo occupa un posto speciale nel cuore dei piacentini, ovvero la Muntà di Ratt, scorcio romantico che ricorda le più belle città europee e che non manca di affascinare i turisti che passeggiano per il centro “Bala cui Ratt”, questo il nome della rassegna che inaugura Dal Mississippi al Po -organizzata in collaborazione con lo storico locale di Via Mazzini-, si articolerà in tre appuntamenti, tre serate di musica live che culmineranno il 25 giugno con l'anteprima internazionale del festival a cui prenderanno parte i primi ospiti provenienti dagli States.
Anche la decima edizione del festival si era aperta alla Muntà di Ratt, con un live che ha riempito la scalinata di Via Mazzini di note e di persone, quest'anno le chiavi d'ingresso di Dal Mississippi al Po sono in mano ad un duo di musicisti che alcuni anni fa ha dato vita al progetto The Reverend & The Lady. Lui, il Reverend, è Mauro Ferrare, chitarra resofonica e banjo, un musicista con una storia trentennale alle spalle, nato come artista di strada durante un periodo trascorso a New Orleans e lei, la Lady è Alessandra Cecala, contrabbassista di svariate formazioni, tra cui ad esempio i Red Wine Serenaders. Il primo album del duo, “Tracks from ol’station”, uscito nel 2012, nasce metaforicamente in una vecchia stazione ferroviaria del Sud Tirolo, dove Mauro vive, ed affronta un viaggio in cui si passa da pezzi originali ad una selezione eterogenea di musica popolare degli anni ‘20 e ‘40 del sud degli Stati Uniti, brani facenti parte della tradizione afroamericana e non solo. Il songwriting di Ferrarese si rifà fortemente alla musica “povera” d'oltreoceano - delta e Texas Blues, Ragtime, Gospel- ed il repertorio di The Reverend & The Lady  segue le impronte dei grandi padri Anche il secondo album del duo Ferrarese-Cecala “Chapter II” spazia  dal country blues alla musica old time, passando per il blues più “urbano” delle cantanti dell’epoca, dalle ballad e dagli spirituals; al disco hanno collaborato diversi musicisti ben noti al pubblico di Dal Mississippi al Po, tra cui spicca l'armonicista Marco Pandolfi, che presenzierà anche a questa undicesima edizione del Dopo il live di The Reverend & The Lady, la rassegna “Bala cui Ratt” tornerà martedì 9 giugno, quando sulla scalinata di Via Mazzini si esibiranno i Folk's Wagon, ma l'appuntamento successivo con gli eventi di avvicinamento a Dal Mississippi al Po è fissato per Venerdì 5 giugno con l'inaugurazione di “Fahreblues”, altra rassegna collaterale al festival 2015 organizzata in collaborazione con la Libreria Fahrenheit 451, con i commercianti di Via Legnano (che sarà chiusa al traffico) e SlowFood, che proseguirà poi per altri due venerdì. Alle ore 19 prenderà il via l'aperitivo letterario con Massimo Carlotto, il padre dell'Alligatore, e dalle 21,30 si esibiranno dal vivo Francesco Garolfi e Maurizio Camardi.

 

www.festivalbluespiacenza.it
pagina Facebook: Dal Mississippi al Po

StampaEmail